Le Cronache Lucane

BRINDISI: SUB MORTO DURANTE UN’IMMERSIONE

Condividi subito

E’ stato localizzato all’esterno del porto di Brindisi, a circa 40 metri di profondità, il corpo del pescatore subacqueo di 58 anni disperso dalle 22 ieri dopo che stava effettuando una battuta a circa 4 miglia a est della costa. Il ritrovamento è stato fatto da familiari che partecipavano alle ricerche assieme a militari della marina militare e della guardia costiera e a sommozzatori dei vigili del fuoco. L’uomo era impegnato in un’immersione mentre ad attenderlo c’erano altre persone su una barca. L’allarme è stato lanciato dall’equipaggio di un peschereccio. Secondo una prima ricostruzione un’imbarcazione potrebbe avrebbe agganciato la cima della boa del sub, trascinandola per alcuni metri.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: