Le Cronache Lucane

BASENTO, IL 31 AGOSTO SI AVVICINA ALLA PESCA

Dopo 40 anni di assenza, l’iniziativa servirà a riportare le attività ittiche sportive nel capoluogo lucano

La prima giornata di avvicinamento alla pesca della città di Potenza, che si svolgerà il 31 agosto dalle ore 10 nel Parco fluviale del Basento servirà a riportare le attività ittiche sportive nel capoluogo lucano, «dopo 40 anni di assenza», e ad avere un «nuovo rispetto per l’ambiente, con il recupero del Basento». L’iniziativa è stata presentata questa mattina, a Potenza, dal sindaco Mario Guarente, dall’assessore comunale all’Ambiente Alessandro Galella, dal responsabile regionale della Federazione italiana pesca sportiva e attività subacquee Rocco De Angelis e dal rappresentante dell’Alsia Michele Catalano. Saranno rimesse nel fiume varie specie ittiche, per una manifestazione di pesca con la tecnica “catch and release” ovvvero catturare e rilasciare, oltre ad altre attività di illustrazione di questo sport. «Fino agli anni Sessanta – hanno detto Guarente e Galella – i potentini andavano a pescare e a nuotare nel Basento, ma una politica scellerata ha prima “oscurato” e poi inquinato il fiume: negli ultimi anni abbiamo avviato un’attività di recupero e pulizia, e il ritorno dei pesci ci dimostra che i livelli di inquinamento sono diminuiti. Ma ora bisogna proseguire, restituendo in pieno il fiume alla citta’, anche grazie ai pescatori che sono ‘sentinelle’ dell’ambiente».

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com