Le Cronache Lucane

ANDRIA: ROGO DI STERPAGLIE MINACCIA VILLA

Condividi subito

Un incendio di sterpaglie si è sviluppato nella tarda serata di ieri su via Santissimo Salvatore, alla periferia di Andria, in terreni incolti e abbandonati. Le fiamme, in breve tempo, sono diventate pericolose ingrossando il rogo e lambendo una villa, dove dormiva un’anziana donna ipovedente. Grazie all’immediato intervento di polizia e vigili del fuoco, allertati da alcuni cittadini, la donna è stata fatta uscire dall’abitazione e messa in sicurezza.

Domato l’incendio che ha interessato un’area di circa tre ettari tra vegetazione e sporcizia, tra cui pneumatici, che hanno sprigionato un denso fumo nero e acre. Parzialmente annerito il muro perimetrale della villa. Indagini sono in corso per individuare le cause del rogo, che da una prima analisi degli inquirenti appare doloso, e i proprietari dei terreni agricoli interessati, responsabili della loro incuria

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: