PARCO ROSSELLINO, DISCARICHE A CIELO APERTO

Condividi subito

Troppo spesso le aree verdi a Potenza finiscono per diventare discariche a cielo aperto. Questa volta è toccato al Parco Rossellino: «Ennesimo atto di inciviltà: qualcuno ha pensato bene di svuotare la cantina e buttare tutto qui». Questo lo sfogo di un cittadino indignato dai comportamenti di alcuni cittadini di Potenza. Il Parco, in passato era frequentato da amanti della natura e sportivi che seguivano il percorso realizzato al suo interno. Oggi, invece, sembra essere diventato un luogo di “abbandono” dove è possibile imbattersi in cumoli di rifiuti, come testimoniano i cittadini sui social. Le foto mostrano infatti ogni tipo di rifiuti nel bosco: frigoriferi, pneumatici, divani, microonde. Alcuni potentini sembra non siano consapevoli del fatto che poco distante ci sia un’isola ecologica adibita allo smaltimento di questo tipo di rifiuti. Parliamo di una area verde che si trova poco distante dal centro del capoluogo di regione ed è una zona dalla quale è possibile ammirare uno dei panorami più belli della città. A maggior ragione i potentini si dicono indignati per questo ennesimo episodio di inciviltà e credono che «le telecamere vicino ai bidoni non servono, anzi incentivano a buttare i rifiuti nei boschi o lungo le strade delle contrade»

Condividi subito

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com