Le Cronache Lucane

APPROVATO IL PIANO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO

L’assessore pugliese Leo: «L’obiettivo è garantire sostegno ai servizi essenziali»


Approvato il Piano regionale per il Diritto allo studio per l’anno 2019. La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore all’Istruzione dott. Sebastiano Leo, nella seduta di venerdì 2 agosto ha deliberato il riparto dei contributi di cui alla Legge Regionale n. 31 del 4.12.2009 “Norme regionali per l’esercizio del diritto all’istruzione e alla formazione”.
Si tratta di uno stanziamento complessivo di 10milioni e 800mila euro, destinato ad interventi di primaria importanza finalizzati alla promozione e al sostegno di azioni volte a rendere effettivo il diritto allo studio degli alunni pugliesi di ogni ordine e grado (98.236 frequentanti le scuole dell’infanzia statali e paritarie; 179.052 frequentanti le primarie; 119.661 frequentanti le secondarie di 1° grado;  205.410 frequentanti le scuole di 2° grado).

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com