ACCETTURA, CONTO ALLA ROVESCIA PER “LEvento”

Condividi subito

Tutto pronto per la presentazione del nuovo libro di Loscalzo

 

“… dovrei voltarmi all’altro lato

perché so che perdo le ragioni

eppure mi consolano quei colli

che sfumano nel verde ormai maturo

e sfoggiano il maggio più piovoso…”

da “tornando a casa” di Donato Antonio Loscalzo

(Radici – Riti del Ritorno, Ed. UniversoSud, 2019)

Venerdì 9 agosto p. v. dalle 18,30 ad Accettura presso la Villa Comunale, sarà presentato in prima nazionale il nuovo libro di Donato Antonio Loscalzo: “Radici – Riti del Ritorno”, edito da UniversoSud e curato da Gianfranco Blasi e Rosario Avigliano, con la prefazione del prof. Donato Barbarito e le postfazioni di Novella CapoluongoPinto e Luigi Angelucci. L’illustrazione di copertina è del maestro Gerardo Viggiano, con una raffigurazione del maggio accetturese che richiama una contaminazione artistica fra l’antropologia della festa accetturese e la crocifissione.

L’opera contiene poesie dedicate a luoghi e situazioni esistenziali dell’autore con un continuo richiamo alla Basilicata, ai suoi borghi, alle città, alle atmosfere bucoliche, al ricordo, all’attesa del ritorno, ai volti, alle piazze e alle vie, persino alle pietre di una terra tanto aspra quanto profondamente amata dal Poeta.

Donato Loscalzo, lucano di Accettura, vive e lavora

a Perugia. Professore universitario, alterna agli studi sulla letteratura greca un’attività poetica.

È autore di libri di fiabe e ha pubblicato diverse sillogi, tra le quali: Memórias e outras histórias em versos diversos(Lisbona, 2001), L’amore, invece (Perugia, 2015), Bastano i sassi (Perugia, 2017) e Dietro l’estate (Teramo, 2018).

Alla serata, organizzata dalla Casa Editrice UniversoSud, parteciperanno anche il sindaco di Accettura, Alfonso Vespe, il Consigliere Comunale di Potenza, Giuliano Velluzzi, originario del paese materano e Domenico Sodo che cura l’immagine del Loscalzo in Basilicata.

Con Rosario Angelo Avigliano, che condurrà la serata, interverrannoquanti hanno contribuito alla stesura dell’opera. Le letture saranno a cura di AnnaMaria Molinari. Gianfranco Blasi dialogherà con l’autore.

Condividi subito