Le Cronache Lucane

ACQUEDOTTO LUCANO, ADEGUAMENTI RETE IDRICA

Condividi subito


Sono stati consegnati i lavori per la riorganizzazione del sistema idrico a servizio delle contrade Capoiazzo, Lagatone e Botte, nel comune di Potenza.  Si tratta di un progetto il cui importo complessivo ammonta a 900 mila euro ed è finanziato con fondi Cipe. L’intervento prevede il rifacimento di una rete idrica lunga circa cinque chilometri e consentirà di evitare le frequenti perdite, ottimizzare il funzionamento del servizio attraverso la realizzazione di nuovi tronchi, sistemare le apparecchiature di sfiato e di scarico e sostituire le saracinesche.Nelle tre contrade, ubicate a nord dell’abitato di Potenza sulla strada provinciale che conduce ad Avigliano, su un versante a circa mille metri di altezza, risiedono stabilmente un centinaio di famiglie, ma nel periodo estivo si registra un incremento significativo di presenze.  Al posto delle condotte esistenti, saranno utilizzate tubazioni ad alta densità che possano garantire l’efficienza del servizio, evitando le frequenti sospensioni dell’erogazione e consentendo di ridurre i costi di manutenzione sulle reti. «La rete idrica – afferma l’amministratore unico Giandomenico Marchese – nel territorio di Potenza presenta una serie di criticità, molte delle quali insistono nelle contrade, spesso collegate ad una rete sottodimensionata rispetto ai reali bisogni dei cittadini così si sta ponendo una attenzione particolare per adeguare l’infrastruttura del servizio idrico integrato e renderlo efficiente e sostenibile». «Questi investimenti – conclude –  dimostrano come il lavoro e l’impegno collaborativo tra i soggetti istituzionali consentano di pianificare e realizzare il programma di razionalizzazione e miglioramento delle reti e degli impianti gestiti in tutto il territorio regionale».

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: