Le Cronache Lucane

TORRENTE GRAVINA, CHIESTO TAVOLO ISTITUZIONALE

Acito: “Accelerare i tempi per il processo di disinquinamento”

“Il Torrente Gravina, nell’area del Parco della Murgia Materana, versa da tempo in pessime condizioni essendo interessato da continui scarichi maleodoranti e da un’abbondante presenza di schiume”.

A denunciarlo il consigliere regionale di Forza Italia, Vincenzo Acito,con una nota inviata all’assessore regionale all’Ambiente ed Energia, Gianni Rosa.

Acito ricorda che “nel marzo 2017 si tenne una conferenza di servizio presso la sede dell’Ente Parco della Murgia Materana per individuare le cause dell’inquinamento e lerelative soluzioni ed era stato previsto per giugno 2019 la chiusura delle azioni di bonifica. Ma a distanza di due anni nulla è stato realizzato”.

“Tutti i soggetti pubblici interessati presentarono le soluzioni, già adottate o in corso di adozione, con un preciso crono programma. Ad oggi il risultato concordato non è stato raggiunto per cui – conclude Acito – si chiede la convocazione urgente di un ulteriore tavolo questa volta risolutivo”.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com