Le Cronache Lucane

SPESA SANITÀ, IV CCP CHIEDE REVOCA DELIBERA

“Evitare che la Regione venga esposta alle azioni di terzi”

Ritirare in autotutela la delibera riguardante i tetti di spesa per le strutture private accreditate per la specialistica ambulatoriale: è la richiesta che la quarta Commissione fa alla Giunta regionale. “L’obiettivo – ha spiegato il presidente dell’organismo Massimo Zullino, promotore dell’iniziativa – è quello di evitare che la Regione venga esposta ad eventuali azioni di terzi”.

“Nella delibera – ha aggiunto Zullino – viene richiamato un parere reso dalla quarta Commissione nella passata legislatura. Con il documento si chiedeva all’assessore di concludere il procedimento relativo alla definizione dei tetti di spesa per le strutture private accreditate aumentato del 20 per cento per l’anno 2020 in relazione alla spesa dell’anno in corso 2019. Ad avviso della Commissione in questo modo si creerebbe una disparità di trattamento e verrebbe lesa la sana concorrenza che richiede la conoscenza preventiva da parte di tutte le strutture accreditate delle regole fissate a monte. Non meno importante – ha concluso Zullino – è comprendere esattamente la destinazione reale e concreta dei tetti stanziati per l’assistenza ospedaliera, in particolare, per la ex Clinica Luccioni”.


Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com