SCOMPARSO VINCENZO CALIENNI

Condividi subito

Si sono ormai perse le tracce da diversi giorni del giovane Vincenzo Calienni, 23enne originario di Tito. Sappiamo che vive in Germania, a Mosbach e lavora lì da qualche mese come cameriere nella gelateria “Escafè Venezia”. Gli ultimi istanti dei suoi spostamenti risalgono al 9 luglio quando si trovava presso la stazione di Mosbach. Qui un amico lo avrebbe visto alle ore 16:00, in procinto di raggiungere Stoccarda e tornare a trascorrere il periodo delle vacanze estive a Tito, pertanto l’ultimo avvistamento del ragazzo risale alla stazione della cittadina situata nell’area della Baden-Württemberg.  La preoccupazione dei familiari li ha spinti lanciare l’allarme e sporgere denuncia alle autorità competenti. La scheda di riconoscimento è stata diffusa anche dalla trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?” affinché chiunque abbia sue notizie o l’abbia riconosciuto potesse fornire informazioni. Vincenzo è un ragazzo alto 1 metro e 80 centimetri, corporatura slanciata, ha occhi e capelli castani, indossava una polo grigia a maniche lunghe ed pantalone verde militare e aveva con sé due valige. Un segno di facile riconoscimento è il tatuaggio che il giovane ha sull’avambraccio, simile ad un ombrello o anche l’orecchino al lobo dell’orecchio sinistro. Il ragazzo ha con sé i documenti ed il cellulare, ma ai continui tentativi di chiamata risulta spento. Sappiamo che le prime ore di ricerca delle persona scomparse sono fondamentali alle indagini. Sulla piattaforma social Facebook la foto e l’appello a chiunque abbia sue notizie gira con insistenza ed è stata creata anche una pagina a suo nome per amplificare le ricerche tra i “contatti” come si chiamano in gergo. Inoltre è stato diramato un numero di telefono +39 3773933325 per chiunque possa aiutare nelle ricerche.

Condividi subito

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com