BARI: FOGNA ROTTA, TOLTO DIVIETO BALNEAZIONE

Condividi subito

Si può tornare a fare il bagno sulle spiagge del litorale sud di Bari chiuse alla balneazione da venerdì scorso per la rottura di una condotta fognaria dell’Acquedotto pugliese. Gli esiti delle ultime analisi fatte da Arpa Puglia domenica scorsa sono infatti positivi ed evidenziano valori in linea con quelli previsti dalla legge in tutti i punti di balneazione campionati.
    Pertanto il sindaco Antonio Decaro ha adottando l’ordinanza di revoca al divieto di balneazione nel tratto del lungomare che va da Torre Quetta al lido il Trullo e la Polizia locale sta rimuovendo nastri e transenne che delimitano l’area che era stata interessata dallo sversamento di liquami non depurati.

Condividi subito