OSPEDALE DI TRANI: IMPROVVISO BLACK OUT

Condividi subito

È stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per sollevare il portellone elettrico della postazione fissa medicalizzata del 118 dell’ex ospedale di Trani, adesso presidio territoriale di assistenza. Un improvviso black out, nonostante la presenza del gruppo elettrogeno subito entrato in funzione, ha tenuto al buio un’intera ala della struttura e, in assenza di chiavi che consentissero l’apertura anche senza la corrente, i sanitari hanno dovuto far intervenire i pompieri che hanno alzato la saracinesca e permesso alle due ambulanze di uscire per eventuali emergenze che per fortuna non si sono registrate. La situazione è tornata alla normalità dopo circa un’ora e mezza. 

Condividi subito