Le Cronache Lucane

JOHN TURTURRO E L’IDEA DI UN FILM

L’attore americano, cittadino onorario di Giovinazzo, ha ricevuto il premio Apollonio

Un film in Puglia? “Ho già un’idea al riguardo”, la risposta di John Turturro a Neri Marcorè, nel chiostro del Rettorato dell’Università di Lecce. L’attore e regista americano, ormai cittadino pugliese a tutti gli effetti (è cittadino onorario di Giovinazzo, paese d’origine del padre), ha ricevuto il premio Apollonio che celebra i pugliesi d’eccezione. Turturro ha raccontato del suo rapporto con la Puglia e il Sud Italia (la mamma era siciliana), ma anche del film girato a Napoli e della sua devozione per il cinema italiano e per lo scrittore Primo Levi (“ho letto tutti i suoi libri”), dal cui romanzo è tratto un film del 1997, “La tregua”, diretto da Francesco Rosi e interpretato proprio da Turturro.
    “Ho nuotato e mangiato molto, qui in Puglia: ho preso almeno due chili, in questi giorni”, ha scherzato l’attore, giunto a Lecce con il figlio Diego e la moglie Katherine Borowitz, “ma per la verità ne avevo bisogno”. Ha ricevuto anche la maglia numero 15 del Lecce, fresca di serie A.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com