Le Cronache Lucane

BASILICATA: PER L’INFANZIA OCCORRE FARE DI PIÙ

Giuliano e Cicala: serve maggiore attenzione per i minori

È un “quadro largamente carente” quello descritto dal garante regionale dell’infanzia e dell’adolescenza Vincenzo Giuliano in tema di rispetto dei diritti dei minori in Basilicata. Nel 2018, come Giuliano ha spiegato ai giornalisti nella conferenza tenuta a Potenza, alla presenza del presidente del Consiglio regionale Carmine Cicala, all’ufficio del garante dell’infanzia e dell’adolescenza sono pervenute 87 segnalazioni. Tra le problematiche segnalate quelle che riguardano il disagio sociale ed economico e l’inclusione scolastica.

E’ un dato preoccupante per la povertà educativa per i maltrattamenti per l’esclusione sociale addirittura anche per la mortalità infantile Noi siamo al 3,6 * 1000 di mortalità infantile control 1,3 del Piemonte tutti questi dati ci dicono che la situazione non è Florida da noi è che c’è bisogno di uno scatto di orgoglio Ma c’è di più però da noi che teniamo una particolare diciamo attenzione primato Per quanto riguarda la disponibilità delle famiglie a dare sostegno a quelle famiglie meno fortunate siamo la prima regione in Italia col 82% delle famiglie disponibile a dare una mano se c’è un tessuto forte di famiglia dobbiamo farsi investire e di veicolare tutte le App legislativo sul sostegno alla famiglia

Il presidente del Consiglio regionale ha invitato tutti “ad avere particolari attenzioni per i minori e gli adolescenti che sono spesso più vulnerabili e condizionabili dalla società e da contesti sociali a volte precari e non all’altezza delle loro esigenze”. visto preso atto di quanto è stato fatto e devo dire mi sento soddisfatto di ciò che ho ascoltato della relazione che ho avuto modo di leggere Perché di fatto ha ho visto che c’è stato tanto impegno e tanto lavoro non sono ovviamente soddisfatto dai i numeri perché il quadro che ne è messo non è dei più brillanti è questo mi spiace E allora partendo da questa da questa situazione da questi numeri e l’impegno e quello di dare Maggiore sostegno a questo tipo di attenzione di tematica quale punto l’infanzia e l’adolescenza E allora l’impegno e quello là di verificare esattamente dove ci troviamo lo stato dell’arte quindi con le norme che possiamo e dobbiamo far sì che vadano a regime

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com