Le Cronache Lucane

UOMO TRAVOLOTO SUI BINARI

Le indagini sono in corso, ma si propende per l’ipotesi suicida.

Tragedia nelle scorse ore sulla linea ferroviaria Paola-Sapri, tra Calabria, Basilicata e Campania un Frecciabianca partito da Reggio Calabria diretto a Roma termini ha investito e ucciso un uomo che, per cause ancora in corso di accertamento, si trovava sui binari. L’episodio ha mandato in tilt l’intera circolazione ferrovia sulla tratta Paola-Sapri, che attraversa le tre regioni. Dopo l’allarme lanciato dagli stessi macchinisti del treno, sul luogo della tragedia in poco tempo sono accorsi e intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Scalea, forze dell’ordine e personale sanitario del 118. Sul luogo dell’accaduto anche gli agenti della polizia ferroviaria per i rilievi del caso. Ancora non è chiara la dinamica dei fatti (resta da capire se si tratti di un suicidio o di una tragico incidente). Le indagini sono ancora in corso l’ipotesi più probabile è quella di un tragico gesto da parte della vittima, stando alle prime notizie circolate l’uomo si sarebbe lanciato sui binari proprio alla vista del treno che sopraggiungeva ad alta velocità. Numerosi convogli sono stati soppressi e sostituti con servizi bus navetta mentre altri hanno subito ritardi fino a 189 minuti. Ad oggi è ripreso regolarmente il traffico ferroviario sulla linea Paola- Sapri.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com