Le Cronache Lucane

A MURO L’ACCADEMIA DEI DOGLIOSI

Il presidente: “È importante valorizzare un territorio così ricco di arte, storia e cultura”

E’ stata una giornata importante per Muro Lucano che ha ospitato la rinomata Accademia dei Dogliosi di Avellino, guidati dalla storica locale Chiara Ponte, autrice di importanti volumi storici su Muro. L’Accademia è presieduta da Fiorentino Vecchiarelli, docente presso l’Università di Barcellona e “Dignitario Laico della Famiglia Pontificia”, Commendatore del Santo Sepolcro e Cavaliere di San Giorgio legato a Muro e spesso collaborativo nelle attività dell’Associazione Unitre. <<Abbiamo trascorso una giornata bellissima. L’accademia torna a visitare Muro dopo 10 anni. Personalmente, in quanto presidente, ho un legame particolare con la città e sono stato più volte ospite in questa bellissima sala; abbiamo voluto riproporre la visita di Muro adesso che è stata riaperta la Cattedrale con i suoi tesori, gli ori di Valadier, il celeberrimo dipinto della “Madonna del Rosario”, detto anche quadro della regina Giovanna d’Angiò, tela di interesse storico, del pittore fiammingo Cornelio Smet. Siamo tornati perché riteniamo opportuno che venga valorizzato un territorio così bello e soprattutto una città così ricca di storia di arte, di cultura, ma anche paesaggisticamente bellissima com’è Muro. I soci sono stati entusiasti di venire in questa cittadina che racchiude posti bellissimi>> racconta il professore a Cronache Lucane.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com