POLESE: GIUNTA CHIARISCA SUA POSIZIONE

Condividi subito

A oltre due mesi dalle elezioni, il Governo regionale ha l’obbligo di iniziare a far capire quali posizioni intende assumere e quali strade vuol percorrere in materia di autonomia regionale, tema delicato per il futuro della Basilicata e dei suoi cittadini. E’ il pensiero del vicepresidente del Consiglio regionale, Polese che plaudendo all’iniziativa del consigliere Braia, primo firmatario della mozione su “Autonomia regionale e articolo 116 della Costituzione”, fa presente che con il piano attuale le regioni economicamente più deboli riceveranno ancora meno risorse delle attuali a spregio del principio sacrosanto di perequazione e solidarietà a favore delle ricche realtà territoriali del Nord”.
“Tenuto conto che solo un’autonomia differenziata sancita dalla Costituzione – conclude il consigliere – può tenere insieme le esigenze di maggiore efficienza ed efficacia della pubblica amministrazione e, allo stesso tempo, garantire che tutti i cittadini siano uguali non solo di fronte alla legge e, soprattutto al fisco, ma anche sul lato dei diritti, chiediamo a Bardi di confermare l’impegno assunto con i cittadini lucani a tutelarne diritti e futuro”.

Condividi subito

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com