Le Cronache Lucane

BARI, OPERAI DELLA MERCATONE UNO IN PROTESTA

Dipendenti in piazza per sfogare la rabbia: «Rivogliamo il lavoro»

“Rivogliamo il lavoro” urlano a Bari sventolando bandiere e rumoreggiando con i fischietti, dopo che, a seguito del fallimento della società che un anno fa aveva acquisito il marchio, tutti i 55 stabilimenti d’Italia hanno chiuso lasciando circa 1800 lavoratori per strada.
  

I presidi di protesta proseguiranno ad oltranza fino a quando “sarà sbloccata la cassa integrazione – dicono i lavoratori – e si avranno prospettive di vendita e di ripresa dell’attività”.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com