Le Cronache Lucane

PICCOLO SPOLETO ART FESTIVAL : è un lucano di RAPONE (PZ) Gerardo Leccese il vincitore del 1º premio

GERARDO LECCESE è il vincitore della mostra d’arte outdoor 2019 di piccolo Spoleto

Il Festival di Spoleto dal 24 maggio Fino all’8 Giugno 2019 #Stand46

GERARDO LECCESE : Molto felice di far parte di Piccolo Spoleto Outdoor Art Exhibition e di mostrare il mio lavoro, ci vediamo lì !

I vincitori della mostra d’arte outdoor 2019 di piccolo Spoleto elencati qui sotto. Congratulazioni a tutti i vincitori

Premio Billie Sumner (best in show) : Floyd Gordon

Primo posto: Gerardo Leccese

Festival di Spoleto, primo posto e foto con il sindaco John Tecklenburg

Secondo posto : Bob Graham

Terzo posto : Sandra Roper

Premi di merito
Setsuko Lawson
Ivo Kerssemakers
Gatto Wondergem
Kellie Jacobs
Carl Crawford

Menzione d’onore
Judy Mcsween
Scott Henderson
Sherry Browne
Jan Sasser
Amanda Mclenon

GERARDO LECCESE ha frequentato L’ISTITUTO STATALE D’ARTE di Potenza classe 1976

GERARDO LECCESE di RAPONE (PZ) ITALIA
L’ISTITUTO STATALE D’ARTE di Potenza

L’ISTITUTO STATALE D’ARTE di Potenza è stato istituito nel 1967.

Primo Direttore è stato il Professore Giuseppe Antonello Leone, artista poliedrico, uomo di grande cultura ed umanità, che può considerarsi l’ideatore ed il fondatore della scuola. Le sue doti, unite a grande impegno e determinazione, furono di stimolo al giovane e valido gruppo docente, proveniente non solo dalla Basilicata, ma anche da varie regioni d’Italia, e di riflesso agli allievi che, nel corso degli anni, divennero sempre più numerosi.

L’ Istituto Statale d’Arte di Potenza ha avuto come sua prima sede alcuni locali siti in uno stabile di Viale Marconi; nel 1976 è stato trasferito nella nuova sede di Via Anzio.

Fin dalla sua fondazione, l’Istituto è stato caratterizzato dalla presenza di due sezioni: Disegnatori di Architettura ed Arredamento e Arte del Tessuto, ciascuno di durata triennale, che consentivano l’accesso alle Accademie di Belle Arti.

Dal 1970, con l’istituzione del Biennio Sperimentale , agli allievi viene consentito l’accesso a tutte le Facoltà universitarie.

L’Istituto nasce come primo polo artistico istituzionale della Regione Basilicata: solo molti anni più tardi saranno istituiti gli Istituti di Rionero, Melfi e Matera.

Fin dalla sua fondazione, l’Istituto d’Arte di Potenza è diventato centro di divulgazione della cultura artistica e, nella nuova sede definitiva di via Anzio, ha ospitato e ha organizzato , nel corso degli anni, manifestazioni con la partecipazione di artisti contemporanei, quali Ennio Calabria, Michele Guerricchio e incontri con personalità del mondo tecnico e scientifico, quali l’Arch. Torkaman Mohhammad, esperto del restauro dei monumenti e l’arch. Franco Purini.

La visibilità dell’Istituto d’Arte di Potenza nel Territorio è stata favorita dalle numerose manifestazioni culturali e artistiche promosse in collaborazione con il Comune di Potenza, la Provincia di Potenza, la Regione Basilicata e la Camera di Commercio. Con quest’ultima istituzione, l’Istituto Statale d’Arte ha sottoscritto, il 13 novembre 2008, un protocollo d’Intesa allo scopo di promuovere forme di collaborazione nei campi dell’orientamento scolastico, dell’alternanza scuola-lavoro, della promozione di tirocini e stage, dell’educazione all’imprenditorialità.

Il Liceo Artistico è stato istituito il 1° settembre 2010 , con l’entrata in vigore della Riforma dei Licei, all’interno della più ampia riorganizzazione della scuola secondaria superiore.
Dall’anno scolastico 2012/2013 si sono formate le classi iniziali del secondo biennio (classi terze) con la scelta degli indirizzi, così come indicato nella tabella seguente:

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com