LA “COPPA BATTA” ORA È GIALLO-NERA

Condividi subito

La partita più importante della storia del calcio a 5 murese è stata vinta dalla Asd Muro Futsal contro l’Old Boys Bernalda nella finale di Coppa regionale. È la prima volta in assoluto che la Coppa Batta è stata vinta da una squadra di Muro.
Quella disputata a Grassano è stata una partita ricca di suspense fino all’ultimo minuto. La squadra vincente è composta dai portieri Domenico Pirolo e Vito Palermo, Giuseppe Sarcinella, Vincenzo Iacullo, Domenico Rendina, Marco Repole, Angelo Pompeo, Giancarlo Chiaravalle, Salvatore Gugliotta, Marco Marolda, Cristian Zampino, il mister Antonio Marolda ed il dirigente Luigi Remollino. È lo stesso dirigente a raccontare che <<si tratta del quinto anno per me con la squadra, dopo gli otto anni con la Real Murese. E’ una vittoria voluta e vinta di cuore, grazie alla squadra e all’affiatamento di tutti. Siamo prima di ogni cosa amici e c’è rispetto e stima reciproca, è una vera famiglia che ci unisce e forse è la vera forza che ci fa vincere le partite che affrontiamo. Possiamo essere meno forti sul piano fisico, atletico e tecnico, ma siamo andati motivati ed affiatati. E’ stato bellissimo partire con i nostri tifosi, circa 50 che sono venuti in pullman a Grassano e ci hanno sostenuto con affetto, stima e grande calore>>. Ora li aspetta domenica prossima la semifinale per la Coppa provinciale di serie D.

Condividi subito