TURCHI NEL VENTO DI UNA STORIA

Condividi subito

‘Turchi – Nel Vento di una storia’: questo è il titolo della mostra esposta nella suggestiva cornice della Cappella dei Celestini fino al 15 giugno prossimo.
In 1600 scatti, realizzati dal 2014 al 2018, Rosario Claps ritrae i protagonisti della Storica Parata dei Turchi, l’evento che ogni 29 Maggio rievoca la rappresentazione simbolo dell’identità potentina. La Parata è suddivisa in tre epoche che raccontano in un percorso di quasi mille anni, articolandosi tra leggenda e realtà.
“XIX, XVI° E XII° secolo – spiega Claps – sono epoche riferibili secondo alcuni studiosi a eventi peculiari che hanno avuto luogo a Potenza, tra cui l’entrata in città del conte Alfonso Guevara e la santificazione di S. Gerardo dichiarato protettore della città”.
L’originalità del lavoro di Claps consiste nel raccontare l’evento secondo il suo personalissimo punto di vista: quello di un artista eclettico che, dalla musica alla fotografia, è capace di esprimere il lato blues della vita. Una storia per immagini in cui l’artista ritrae più di mille figuranti prevalentemente isolandoli dal contesto, fotografandoli all’interno di una black box, in un confronto senza filtri. “La mostra offre un originale chiave di lettura in cui l’occhio di chi legge, curiosando tra gli scatti, non potrà che soffermarsi sulle espressioni dei volti, sulla bellezza dei vestiti creati ad arte per la manifestazione, sui cittadini che ogni anno il 29 Maggio si trasformano in personaggi di altri tempi”

Condividi subito