MATERANO: MAXI SEQUESTRO DI MERCE PERICOLOSA

Condividi subito

Oltre quattrocentomila i prodotti potenzialmente pericolosi sequestrati dalle Fiamme Gialle materane durante controlli finalizzati al contrasto della commercializzazione di merce non sicura per il consumatore.

Per le irregolarità riscontrate i titolati delle attività commerciali, entrambi di origini cinesi, sono stati segnalati alla Camera di Commercio per l’avvio del procedimento di irrogazione delle sanzioni amministrative.

Le operazioni rientrano nel quadro delle attività svolte dalla Guardia di Finanza a salvaguardia del consumatore finale, che vanta il diritto di trovare sul mercato solo prodotti sicuri, e per scongiurare l’acquisto di tutti quei prodotti che possono recare nocumento alla sicurezza ed alla salute.

Condividi subito