Le Cronache Lucane

GLINNI: PIU’ CULTURA PER IL CAPOLUOGO

Se cambia la classe dirigente, cambierà volto la città

“A Potenza ci sono stati più politici che hanno costruito muri di quelli che hanno costruito ponti per sostenere il peso della cultura”. Si presenta così Carlo Glinni candidato nella lista Lega con Mario Guarente sindaco. Dopo il successo ottenuto alle ultime consultazioni regionali, la Lega schiera in campo le sue liste ed i suoi candidati, tra questi lo stesso Glinni che ci ha parlato dell’appeal della Lega al sud e in Basilicata, di un capoluogo di regione più attento alla cultura e all’aggregazione sociale, smorzando le critiche sulla giovane età di Guarente e auspicando la vittoria della Lega per un cambio della classe dirigente cittadina. Ascoltiamolo nell’intervista.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com