PROTESTE DAVANTI AL CARCERE DI POTENZA

Condividi subito

Le criticità che si vivono presso la casa circondariale di Potenza sono note da tempo. Al cronico problema italiano del sovraffollamento nelle carceri il sindacato USPP della polizia penitenziaria regionale aggiunge un’altra emergenza. Il segretario Vito Messina ed i suoi iscritti, infatti, denunciano una presunta incapacità gestionale ed organizzativa dell’attuale direttore del carcere del quale si chiede addirittura la rimozione. Carenza di personale, rimodulazione della pianta organica, sicurezza, turni e la voglia di un uovo comandante di reparto in pianta stabile sono alla base della protesta del sindacato di polizia che ha manifestato davanti il cancello d’ingresso della struttura penitenziaria di via Appia a Potenza.

Condividi subito

Vittorio Laviano

335 6939972