BANDIERA BLU AL MARE DI PISTICCI

Condividi subito

C’è grande soddisfazione a Pisticci che entra finalmente tra le spiagge italiane d’eccellenza dopo l’assegnazione da parte della (FEE) della Bandiera Blu 2019. Al litorale di Marina di Pisticci si riconoscono le qualità naturalistiche e ambientali. Il prestigioso riconoscimento – si legge in una nota del comune – è stato ottenuto al termine di un lungo lavoro portato avanti in questi mesi dall’Amministrazione per incrementare l’offerta turistica del territorio, puntando fortemente su Marina di Pisticci con attività promozionali e con il consolidamento dei servizi offerti”. L’orgoglio della prima cittadina. “La candidatura ha comportato una procedura lunga e meticolosa – spiega la sindaca, Viviana Verri – che ha richiesto il reperimento di informazioni di ogni tipo: dalla qualità delle acque ai servizi offerti, passando per l’accessibilità dei disabili alle spiagge e per gli eventi organizzati nel corso della stagione estiva. La nostra zona marina rientra in Rete Natura 2000 ed è stata individuata come Zona a Protezione Speciale, caratteristiche di valenza naturalistica che hanno certamente contribuito all’ottenimento della Bandiera Blu. Abbiamo sempre creduto nelle potenzialità del nostro territorio e nella possibilità concreta di raggiungere questo importante risultato, per cui lavoriamo sin dal nostro insediamento, affrontando i problemi che ostacolavano la fruibilità della nostra costa attraverso numerose attività: l’acquisto di passerelle adatte anche ai disabili e di nuove docce per i bagnanti, il ripristino dei bagni pubblici, le attività di miglioramento del servizio di raccolta differenziata sulle spiagge, una programmazione costante degli interventi di pulizia dell’arenile, l’istituzione del servizio di salvamento per la prossima stagione balneare. In questi mesi Pisticci ha ottenuto importanti riconoscimenti in ogni ambito. La Bandiera Blu è un altro importante traguardo che vogliamo condividere con la cittadinanza affinché senta come suo questo riconoscimento e si adoperi affinché venga conservato negli anni: solo comportamenti virtuosi garantiranno a questo territorio una sempre maggiore apertura ai flussi turistici nazionali e internazionali e con la nostra attenzione verso una terra che è nostra e ci appartiene sarà possibile tutelare Pisticci e la sua meravigliosa spiaggia. Un ringraziamento va agli operatori turistici e balneari che, con il loro impegno e la loro collaborazione con l’Amministrazione Comunale, hanno consentito di raggiungere un’offerta turistica apprezzabile

Condividi subito

Vittorio Laviano

335 6939972