UNITRE PRESENTA “STORIE DI DONNE SENZA STORIA”

Condividi subito

“Storie di donne senza storia” è il libro scritto dal dottor Giuseppe D’Amico presentato a Muro Lucano dall’Associazione Università delle Tre Età nella cornice dell’affrescato Salone delle feste della Società Operaia di Mutuo Soccorso, una serata introdotta dalla vicesindaco Rosalba Zaccardo, dal direttore dei corsi Unitre Giuseppe Autunno e moderata dal direttore de “il Quotidiano” di Salerno Aldo Bianchini. Un libro non scontato quello di D’Amico che racconta molto sulle donne spaziando dal voto al brigantaggio, dal matrimonio alle masciare (le streghe) sino alla prima donna ammessa a far parte di una società Operaia, come quella che ha ospitato l’evento. Il volume non è una novità editoriale, ma risale già a diversi anni tuttavia l’interesse che suscita continua a far discutere. Una curiosità: il ricavato della vendita di questo libro fu devoluto per la costruzione di una scuola in Colombia, mentre anche la scrittrice sarda Giovanna Mulas, candidata al Nobel per la letteratura ne ha scritto una recensione.

Condividi subito