IL PICERNO IN SERIE C

Condividi subito

Questa è la storia  del brutto anatroccolo che diventa cigno, di Cenerentola che da sguattera diventa un principessa, di Davide che batte Golia. Questa è la storia di un sogno che diventa realtà, che i nonni potranno raccontare ai propri nipoti dicendo io c’ero. Il Picerno calcio ha vinto il campionato di serie D ed e’ stato promosso tra i professionisti della terza serie nazionale. Il Picerno è in serie C. Almeno un punto doveva arrivare nella terzultima di campionato ed un punto è arrivato nella gara casalinga contro il Taranto. Non un caso che la festa cominci contro una corazzata , una nobile del calcio meridionale , quel Taranto che ad inizio stagione era stato pronosticato da tutti come la squadra da battere. Invece dopo 14 vittorie consecutive i rossoblu blu di Giacomarro hanno sbaragliato il campo e vinto con pieno merito il campionato. Lo 0-0 contro gli ionici pugliesi serve per dare inizio alla festa. Dopo Potenza, Matera e Melfi il Picerno è la quarta squadra lucana che entra nel calcio che conta. Onore a Giacomarro ed i suoi ragazzi . Onore alla società rosso blu. Non esiste un comune italiano con 5 mila abitanti e la sua squadra di calcio in serie C. Ora c’è ed è il Picerno! Onore a Mitro ed il suo staff. Che la festa cominci . Chi oggi c’era tra mezzo secolo potrà dire : io quel giorno contro il Taranto c’ero!

Condividi subito

Vittorio Laviano

335 6939972