SCOSSA 2.9, EPICENTRO A MURO LUCANO

Condividi subito

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.9 alle ore 22:18:01 ha fatto sobbalzare da letti e divani non solo chi abita a Muro Lucano, ma anche a Castelgrande, Bella, Ricigliano e San Fele. Subito sono partite difatti in rete le segnalazioni. Stando alle prime notizie della Sala Sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l’epicentro sarebbe stato proprio a Muro ad una profondità di 8,7 chilometri, e sarebbe stata solamente ondulatoria, accompagnata dal terribile fragore e dallo scuotimento di vetri e suppellettili.  Ma la stessa scossa sarebbe stata avvertita anche in molti paesi della limitrofa Campania. Ovviamente non vi sono danni, ma molto è lo spavento, e la mente torna immediatamente a quel terribile terremoto dell’80 impresso nelle menti di chi l’ha vissuto e temuto invece da chi lo ha sentito raccontare tante volte da genitori, amici e familiari.  Queste le informazioni in tempo reale.

Condividi subito

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com