PICERNO E BARI A -1 DALLA C

Condividi subito

Al Picerno nel girone H ed al Bari nel girone I della serie D manca solo un punto per festeggiare la promozione tra i professionisti del calcio. Dopo le vittorie ottenute rispettivamente a Sorrento 0-1 ed in casa 2-1 contro il Portici, infatti, rossoblu e bianco rossi sono ormai ad un passo dalla serie C quando mancano solo tre gare alla fine della stagione regolare. Il Picerno guida il girone H con nove punti di vantaggio sul Cerignola secondo mentre il Bari viaggia a più 8 sulla Turris sua più diretta inseguitrice. Ecco che il 18 aprile prossimo basterà pareggiare in casa contro il Taranto ed il Picerno di Giacomarro coronerà un sogno lungamente rincorso e francamente pronosticato da pochissimi ad inizio stagione. Stesso punto che servirà al Bari, domenica prossima di scena sul campo del Troina dove potranno cominciare i festeggiamenti per il ritorno dei galletti tra i professionisti. Il presidente De Laurentis, il prossimo anno, oltre al Napoli di Ancelotti dovrà fare campagna acquisti anche per il Bari in C. In Puglia si auspica che il produttore cinematografico possa ripetere a Bari ciò che fece col Napoli portando dalla serie C fino al titolo di vice campione d’Italia. Tornando tra i comuni mortali del calcio nostrano vi diciamo della vittoria di misura del Francavilla sul campo del Pomigliano. Tre punti che danno la matematica certezza della salvezza gli uomini di Lazic che per l’ennesima stagione centrano un risultato sempre e comunque apprezzabile. Chiudiamo col Rotonda che batte 2-0 il Roccella e proverà fino alla fine ad evitare la retrocessione diretta. Peccato esser partiti così tardi in stagione. Speranze ridotte al lumicino.

Condividi subito

Vittorio Laviano

335 6939972