LA DOMENICA DELLA SERIE D

Condividi subito

Domenica che potrebbe essere decisiva per le promozioni in serie C nei gironi H ed I della serie D. Se infatti il Picerno dovesse vincere a Sorrento e contemporaneamente il Cerignola perdere in casa contro il Nardo’ in casa rosso blu si potrebbe festeggiare con 3 giornate di anticipo la promozione tra i professionisti. Con nove punti di vantaggio a 4 giornate dalla fine della stagione regolare, infatti, la festa potrebbe essere solo rinviata di 7 giorni. Tuttavia se accadrà già domenica 14 aprile oppure nei prossimi turni sarà l’apoteosi sportiva di una società che ha insegnato a tutti come fare calcio. Chapeaux a tecnico, presidente, staff con Enzo Mitro in testa. Domenica 14 potrebbe essere giornata di festeggiamenti anche per il Bari nel girone I. I bianco rossi hanno 8 punti di vantaggio sulla Turris seconda in classifica. Per la matematica certezza in serie C, i galletti dovranno battere il Portici al San Nicola ed attendere notizie da Torre del Greco. Se la Turris non dovesse battere il Città di Messina la squadra del presidente De Laurentis tornerà in serie C dopo un solo anno di purgatorio nei dilettanti. Chiudiamo con le altre due lucane della serie D. Il Francavilla, a caccia di punti permanenza, senza grandi affanni affronterà il Pomigliano in trasferta. Il Rotonda, che ormai sembra aver perso lo slancio per recuperare un posto nei play out, se la vedrà col Roccella. Buon calcio a tutti.

Condividi subito

Vittorio Laviano

335 6939972