Le Cronache Lucane

ARRESTATA SPACCIATRICE A MATERA

Condividi subito

Continua incessante il lavoro dei carabinieri di Basilicata impegnati nel controllo capillare del territorio per garantire la sicurezza della popolazione. Questo lavoro sovente si avvale della collaborazione di reparti provenienti anche da altre regioni. Così è accaduto che nella notte fra il Primo e il 2 marzo i carabinieri del comando provinciale di Matera, unitamente ai colleghi della compagnia di intervento operativo di Vibo Valentia, hanno perlustrato zone residenziali nella periferia nord della città di Matera. Nella zona indicata da qualche giorno si erano registrati diversi furti di autovetture . Tale escalation criminale ha reso necessario il pattugliamento di queste notti. Proprio nel corso di una operazione di controllo i militari hanno notato una donna materana di 31 anni che, alla guida di un’autovettura del tipo Opel Corsa, si aggirava per le vie del quartiere “Acquarium” con fare sospetto. I carabinieri hanno così deciso di seguirla e hanno sorpresa la donna, in flagranza di reato, mentre cedeva una dose di eroina ad un uomo già noto alle forze dell’ordine perché assuntore di sostanze stupefacenti. La donna, una volta perquisita, è stato trovato in possesso anche della somma pagata dell’acquirente per acquistare la dose di stupefacente. Dopo le formalità di rito la trentunenne della città dei Sassi è stata sottoposta alla misura restrittiva degli arresti domiciliari presso la sua abitazione. Nel medesimo servizio coordinato tra i carabinieri di Matera e Vibo Valentia, che si è protratto per tutta la notte, sono stati controllati in totale 37 automezzi e identificate 76 persone. Controllo capillare

Condividi subito

Vittorio Laviano

335 6939972

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com