CON I SASSI IN TESTA PER FARE FESTA

Condividi subito

Festeggiare il Carnevale in allegria e con in testa la propria di identità territoriale: i Sassi. Un concetto da far concepire innanzitutto ai bambini.
E’ stata l’idea elaborata dall’Istituto Comprensivo Pascoli di Matera per animare consapevolmente il Carnevale. Una parata di 1000 alunni, 70 docenti, una mini banda e più di 100 genitori nel servizio d’ordine
Il tema dei Sassi in cammino, nell’anno della inaugurazione di Matera Capitale della Cultura 2019, diventa per la scuola un motivo di grande partecipazione sia per gli alunni che per le famiglie studenti che hanno collaborato nella realizzazione delle mini sculture di cartone alloggiate sui cappelli dei bambini. Questa mattina una miriade di piccole miniature della Cattedrale, della Madonna dell’Idris, del Castello Tramontano sulle teste dei bambini hanno sfilato in corteo da via Lazazzera a via Dante sino ad arrivare in P.zza Vittorio Veneto, dove con la complicità della musica popolare, hanno generato dei Sassi danzanti. Ascoltiamo il Preside dell’I.C. Pascoli, Michele Ventrelli.


Condividi subito

Lucia Summa

3291687962