TORNA LA NEVE IN BASILICATA

Condividi subito

Il colpo di coda di questo inverno 2018 ha sorpreso un po’ tutti. Quando le giornate stavano cominciando ad allungarsi ed il sole sembrava voler riscaldare la regione ecco che è tornata la neve. Sulla città di Potenza la coltre bianca ha raggiunto in poche ore i 5 centimetri di altezza. Così si sono registrati disagi alla circolazione anche perché questa volta, paradossalmente, le scuole sono rimaste aperte. Problemi maggiori si sono registrati nelle campagne dell’hinterland potentino. A Pignola la neve cade insistentemente dalle 10 di lunedì mattina e per chi abita in campagna ormai è già diventato molto arduo spostarsi verso il centro abitato del piccolo comune a due passi da Potenza. Ci spostiamo a Muro Lucano dove nevica di meno rispetto al capoluogo ma tira vento ed il Pianello sotto la coltre bianca diventa un presepe di rara bellezza. Nella città del Santo patrono di Basilicata, Gerardo Maiella tuttavia non si registrano disagi gravi. In questo tour della neve in Basilicata planiamo su Avigliano. Nel comune ai piedi del Monte Carmine nevica senza tregua da ore e la situazione va complicandosi col passare del tempo. Ovviamente il vento e le temperature basse che scenderanno ulteriormente dopo il tramonto renderanno irto di difficoltà il transito sulle strade di accesso per AvIgliano. Nevica pure nell’area nord della regione e le strade cominciano ad imbiancarsi ovunque. Anche in contrada Bicocca a Melfi la neve cade incessantemente. Come sovente accade durante queste precipitazioni nevose invernali, infine, il problema maggiore lomsi registra sulla SS 658. Anche qui immagini registrate dalle nostre telecamere intorno alle 14. Se la nevicata dovesse proeseguire i pendolari della Fca rischiano di dover percorrere l’ennesimo viaggio della speranza per raggiungere la zona industriale di San Nicola di Melfi. Prudenza!

Condividi subito

Vittorio Laviano

335 6939972