SPIAGGIAMENTO DI UN DELFINO A VIESTE

Condividi subito

Sulla spiaggia di Scialamarino a nord della costa di Vieste sul Gargano sono state rinvenute le carcasse di un delfino e di una tartaruga “Caretta caretta”. La segnalazione è arrivata da un cittadino direttamente alla polizia municipale intervenuta per ripulire la spiaggia. Il delfino lungo circa 3 metri presentava una grossa ferita nella parte mascellare. Potrebbe essere stata la mareggiata della scorsa settimana ad aver sospinto l’animale sulla spiaggia insieme alla tartaruga. Dopo aver attivato tutte le procedure del caso la carcassa del delfino già in avanzato stato di decomposizione è stata recuperate e poi smaltita come rifiuto speciale. Il fatto di vivere sempre in branchi porta i delfini al rischio spiaggiamento. Questi animali si nutrono di calamari che pescano fino a 500 m di profondità e nella parte del mediterraneo nord occidentale si stima che la popolazione di questi splendidi mammiferi sia compresa tra i 5000 ed i 10 mila esemplari. L’inquinamento dei mari e la presenza di reti per la pesca rappresentano un altro notevole rischio di spiaggiamento dei delfini. A Vieste e sul Gargano siamo sicuri che questa brutta notizia non piacerà affatto soprattutto ai più piccini.

Condividi subito

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com