SVENATATO IL FURTO DI UN TRATTORE

Condividi subito

Nella notte tra venerdì e sabato 2 febbraio i carabinieri della stazione di Lavello hanno sorpreso due malviventi che avevano appena rubato un trattore agricolo in località Alvano. Il mezzo si trovava all’interno di un deposito agricolo di proprietà di un 47 enne del luogo. I militari dell’arma stavano pattugliando la SS 93 nell’ambito di un servizio per il contrasto ai reati contro il patrimonio. Alle tre circa del mattino, nel servizio di pattugliamento, i carabinieri stavano percorrendo proprio la strada che conduce verso i comuni del foggiano ed hanno immediatamente intercettato il veicolo rubato. I malviventi, accortisi dei militari, hanno abbandonato il trattore sulla strada e sono fuggiti a piedi lungo le campagne circostanti facendo perdere le proprie tracce grazie all’oscurità. Il trattore recuperato ha un valore di circa 20.000 € ed è stato restituito al legittimo proprietario. Durante il sopralluogo presso l’azienda di località Alvano i carabinieri hanno accertato che i malfattori avevano rubato alcune centinaia di litri di gasolio per uso agricolo. È probabile che per questo ulteriore furto sia stata necessaria anche la complicità di altri soggetti. Il comando provinciale dei carabinieri di Potenza sta attuando un’intensificazione dei controlli su tutte le principali vie di comunicazione e soprattutto su quelle che conducono fuori regione per provare a scongiurare le scorribande di malviventi che spesso agiscono illecitamente ed in squadre bene organizzate. I malfattori agiscono in orari ritenuti più favorevoli sperando di potersi sottrarre così alla vigilanza assicurata dai carabinieri. Emergenza!

Condividi subito