Le Cronache Lucane

ESONDA IL CANALE DI BONIFICA BASENTELLO

Nei pressi di Palazzo San Gervasio strade inondate da acqua e fango

Se il Vulture melfese è stato risparmiato dalla neve caduta abbondante in tutto il resto della provincia di Potenza, nell’alto Bradano è stata la pioggia a provocare danni e disagi maggiori. Nei pressi del comune di Palazzo San Gervasio sono diverse le segnalazioni per allagamenti di strade e case coloniche. Il canale di bonifica, che separa i confini di Puglia e Basilicata nei pressi proprio di Palazzo San Gervasio, continua a destare serie preoccupazioni. Largo 4 metri e profondo 2 metri e mezzo il canale è tracimato ed ha finito per inondare le strade circostanti. Lo straripamento anche di molti altri corsi d’acqua ha invaso buona parte della Bradanica e le sue principali strade di accesso sono rimaste a lungo impraticabili. Se dovesse continuare a piovere l’acqua che scorre sotto i ponti sulla Bradanica potrebbe trasformarsi in un’emergenza assoluta. Intanto il canale di bonifica Basentello è completamente tracimato e ad un certo punto l’asfalto della strada sparisce perché completamente inondato dall’acqua. Aziende agricole isolate ed animali non custoditi al momento rappresentano un’altra emergenza da fronteggiare. Si sconsiglia ovviamente di mettersi in auto se non per motivi strettamente necessari.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com