TEMPA ROSSA, SI ACCELERA SULL’ACCORDO

Condividi subito

Oltre ai lavoratori a lanciare un appello alla Total e ai sindacati è il Prefetto di Potenza, Giovanna Cagliostro, per accelerare sull’intesa. “È necessario convergere sulla preintesa per consentire ai lavoratori e alle imprese di far incontrare domanda e offerta, affinché si sistemino più lavoratori possibili all’interno dei cantieri”. È questo quanto ha detto il Prefetto al tavolo di raffreddamento che si è tenuto a Potenza sulla vertenza Total alla presenza di Regione, Total e Tecnimont, sindacati, sindaci della zona e comitati i civici. Al centro delle discussione la questione del centro oli di Tempa Rossa dove nei mesi scorsi centinaia di persone una volta terminata l’attività di cantiere hanno perso il lavoro. La società petrolifera francese e i sindacati stanno mettendo a punto un intesa per permettere il ritorno a lavoro degli operai. Finora la Total ha attivato un sistema informatico per inserire gli operai negli elenchi delle maestranze a disposizione, più di 200 persone. Ma i sindacati battono sulla formazione, necessaria per permettere ai lavoratori di poter occuparsi dei nuovi lavori che andranno a svolgersi nel centro oli. I lavoratori sostenuto dai comitati civici chiedono maggiori garanzie sulle riassunzioni. 

Condividi subito