LAURIA, NUOVA CRISI: SI DIMETTE LA VICECONTI

Condividi subito

A sole ventiquattro ore dal varo della nuova giunta Lamboglia, al Comune di Lauria si respira nuovamente aria di crisi.
Infatti con una lettera pubblicata sui social la presidente del consiglio comunale Antonella Viceconti ha annunciato le sue dimissioni dalla presidenza, comunicando inoltre anche la sua uscita dal gruppo consiliare del Partito Democratico. “Premesso che, oggi il quadro politico con il quale mi sono candidata è mutato; il paradigma interno, le scelte che hanno contraddistinto gli ultimi mesi e la verifica amministrativa ultima mi lasciano incredula” è quanto scrive nella sua lettera la Viceconti.
Non è mancata, anche se in modo velato, una frecciatina al primo cittadino: “Non vi è stato nessun rispetto delle regole di partito e dei patti condivisi, nessuna trasparenza nelle trattative e soprattutto dialogo di condivisione con il gruppo consiliare”, questo si legge nella lettera della Viceconti, che fa sapere però si rimanere in Consiglio aderendo al gruppo misto.
Un inizio settimana movimentato per il comune valnocino, con varie situazioni in evoluzione, a quanto apre non solo quelle della frana, e nei confronti delle quali non si possono escludere ulteriori colpi di scena.

Condividi subito