DAKAR 4° GIORNATA DI GARA -AUTO E MOTO

Condividi subito

Dakar 2019, Day 4: Al-Attiyah vince e allunga nella generale, Brabec riporta la Honda davanti ( da motori.fanpage.it)        
Il qatariota della Toyota vince la quarta tappa e allunga in classifica generale. Nelle moto, invece, il leader è Ricky Brabec che domina e si prende la vetta rifilando due minuti a Quintanilla.

La Dakar 2019 prosegue la propria inarrestabile marcia: nella quarta tappa, quella che ha portato da Arequipa a Tacna la carovana dei partecipanti, ci sono state conferme e colpi di scena, come spesso capitato nella corsa nel deserto più famosa del mondo.

Nasser Al Attiyah – TOYOTA

A comandare nelle auto è Nasser Al-Attiyah che, alla ricerca di riscatto dopo il ritiro prematuro nella passata edizione, è riuscito a portare a casa la vittoria di tappa allungando in classifica sui rivali.

Nelle moto, invece, è bastato un giorno alla Honda, dopo l’abbandono di Barreda, per riprendersi la vetta portando davanti a tutti Brabec.

Al-Attiyah vince la tappa e allunga in classifica

Il qatariota, dopo la delusione del 2018, sembra essere partito con il piede giusto: dopo essere salito in vetta nella giornata precedente, il pilota della Toyota Hilux è riuscito ad allungare il proprio margine, seppur di poco, su Stéphane Peterhansel, giunto secondo al termine della manche e ad occupare la piazza d’onore anche nella generale.

Continua ad essere uno dei protagonisti Jakub Przygonski che ha chiuso al terzo posto mentre comincia a risalire Sebastien Loeb, fuori dalla top 5 ma finalmente in grado di lottare per le prime posizioni.     

Brabec riporta la Honda in testa

La delusione per il ritiro di Barreda, la punta di diamante del team, non è ancora stata smaltita dalla Honda che però si è consolata riprendendosi la vetta della classifica generale grazie a Ricky Brabec; lo statunitense, infatti, ha corso una tappa tutta d’attacco arrivando per primo al traguardo e prendendosi la cima della Dakar 2019. Alle sue spalle è arrivato il vincitore della scorsa edizione, l’austriaco Matthias Walkner, che ha preceduto Toby Price e Sam Sunderland.

La vera buona notizia, per il pilota americano della casa giapponese è però il distacco rifilato a Quintanilla – più di due minuti – che gli permettono di dormire sonni relativamente tranquilli.

Dakar 2019, Stage 4: tappa e primato a Brabec

L’americano della Honda vince e balza in testa alla classifica generale davanti alle KTM di Walkner e Price. Cerutti il migliore degli italiani.

La quarta tappa della Dakar 2019, la Arequipa-Moquegua di 511 km di cui 405 di “speciale”, si è chiusa nel segno dell’americano Ricky Brabec (Monster Energy Honda), autore di prestazione strepitosa che gli ha permesso di aggiudicarsi la giornata precedendo di 6’19” l’austriaco Matthias Walkner e di poco più di 7 l’australiano Toby Price (entrambi alfieri di Red Bull KTM Factory).

Sfruttando la pessima giornata del cileno Pablo Quintanilla (Rockstar Energy Husqvarna), leader della classifica generale dopo la terza tappa ma ieri solo 14° con oltre 20″ di distacco, Brabec è balzato anche in testa alla graduatoria assoluta dove ora vanta 2’19” di vantaggio su Quintanilla e 4’22” su Price.

Il quarto posto di tappa, a oltre 13″ da Brebec, se lo è aggiudicato il francese Adrien van Baveren (Yamalube Yamaha), che resta quinto nella “generale”, davanti al britannico Sam Sunderland (Red Bull KTM Factory) e al portoghese Paulo Goncalves (Monster Energy Honda), in grande rimonta dopo un difficile inizio e ora 8° assoluto.

Il miglior italiano di giornata è stato ancora una volta Jacopo Cerutti (Solarys Racing), 16° a oltre 23′ dal vincitore, mentre ha chiuso 25° il suo compagno di colori Maurizio Gerini. Sempre in gara anche Mirko Pavan (NSM Racing Team), ieri 86°, Gabriele Minelli (Pedrega Team), ieri 110°, e Nicola Dutto (Offroad Adventure Crew), ieri 113°. Cerutti resta il migliore anche in classifica generale, 18° a oltre 21′ dal leader.

Oggi si correrà la quinta tappa della Dakar 2019, la Moquegua-Arequipa con 431 km di trasferimento e 345 a cronometro.

Dakar 2019 Moto – Classifica Stage-4

1  RICKY BRABEC | MONSTER ENERGY HONDA | 3h40’30”
2  MATTHIAS WALKNER | RED BULL KTM | 3h46’49” +06’19”
3  TOBY PRICE | RED BULL KTM | 3h47’37” +07’07”
4  ADRIEN VAN BEVEREN | YAMALUBE YAMAHA | 3h53’59” +13’29”
5  SAM SUNDERLAND | RED BULL KTM FACTORY TEAM | 3h54’05” +13’35”
6  PAULO GONCALVES | MONSTER ENERGY HONDA | 3h54’06” +13’36”
7  STEFAN SVITKO | SLOVNAFT TEAM | 3h54’40” +14’10”
8  JOSE CORNEJO FLORIMO | MONSTER ENERGY HONDA | 3h55’03” +14’33”
9  KEVIN BENAVIDES | MONSTER ENERGY HONDA | 3h56’10” +15’40”
10  LORENZO SANTOLINO | SHERCO TVS RALLY FACTORY | 3h57’32” +17’02”
11  ORIOL MENA | HERO MOTOSPORTS RALLY | 3h57’46” +17’16”
12  ANDREW SHORT | ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA | 3h59’21” +18’51”
13  LUCIANO BENAVIDES | RED BULL KTM FACTORY | 4h00’33” +20’03”
14  PABLO QUINTANILLA | ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA | 4h00’51” +20’21”
15  XAVIER DE SOULTRAIT | YAMALUBE YAMAHA | 4h03’40” +23’10”
16  JACOPO CERUTTI | SOLARYS RACING | 4h03’54” +23’24”
17  MICHAEL METGE | SHERCO TVS RALLY FACTORY | 4h04’02” +23’32”
18  ROSS BRANCH | BAS DAKAR | 4h04’25” +23’55”
19  ARMAND MONLEON | KLICEN KTM R2R DAKAR RALLY | 4h05’13” +24’43”
20  LAIA SANZ | KTM | 4h05’28” +24’58”

RICKY BRABEC | MONSTER ENERGY HONDA
Dakar 2019 Moto – Classifica Generale

1  RICKY BRABEC | MONSTER ENERGY HONDA | 12H 33’00”
2  PABLO QUINTANILLA | ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA | 12H 35’19” +02’19”
3  TOBY PRICE | RED BULL KTM FACTORY | 12H 37’22” +04’22”
4  SAM SUNDERLAND | RED BULL KTM FACTORY | 12H 40’45” +07’45”
5  ADRIEN VAN BEVEREN | YAMALUBE YAMAHA | 12H 41’56” +08’56”
6  KEVIN BENAVIDES | MONSTER ENERGY HONDA | 12H 42’01” +09’01”
7  MATTHIAS WALKNER | RED BULL KTM FACTORY | 12H 42’31” +09’31”
8  PAULO GONCALVES | MONSTER ENERGY HONDA | 12H 53’45” +20’45”
9  XAVIER DE SOULTRAIT | YAMALUBE YAMAHA | 12H 55’00” +22’00”
10  STEFAN SVITKO | SLOVNAFT | 13h01’09” +28’09”
11  ANDREW SHORT | ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA | 13h03’04” +30’04”
12  ORIOL MENA | HERO MOTOSPORTS RALLY | 13h08’17” +35’17”
13  LORENZO SANTOLINO | SHERCO TVS RALLY FACTORY | 13h12’46” +39’46”
14  LUCIANO BENAVIDES | RED BULL KTM FACTORY | 13h23’52” +50’52”
15  JOSE CORNEJO FLORIMO | MONSTER ENERGY HONDA | 13h29’20” +56’20”
16  ADRIEN METGE | SHERCO TVS RALLY FACTORY | 13h38’56” +05’56”
17  DANIEL NOSIGLIA JAGER | MEC HRC | 13h46’39” +13’39”
18  JACOPO CERUTTI | SOLARYS RACING | 13h54’42” +21’42”
19  ARMAND MONLEON | KLICEN KTM R2R DAKAR RALLY | 14H 00’18” +27’18”

 

Condividi subito