LAURIA, IL SINDACO AZZERA LA GIUNTA

Condividi subito

Il sindaco Lamboglia ha firmato il decreto di azzeramento della giunta comunale, con la revoca di tutti gli incarichi assessorili. Le deleghe sono state avocate dallo stesso primo cittadino che ha proceduto all’emanazione del provvedimento in seguito dell’avvenuto ritiro della delegazione del Partito socialista dall’Esecutivo, nell’ambito della verifica politico- amministrativa promossa dai partiti della maggioranza.
«Con l’azzeramento della Giunta voglio ovviamente favorire una discussione serena, con l’unico obiettivo di dare ancora maggiore impulso alle numerose attività amministrative in corso e al proseguimento della concretizzazione del programma di governo», ha spiegato Lamboglia, che ha rivolto un appello “alla responsabilità dei partiti nel trovare una soluzione nel più breve tempo possibile, vista l’esigenza amministrativa di poter fare affidamento su una Giunta operativa quanto prima”.

Condividi subito