Le Cronache Lucane

NO DELLA UIL ALL’INCARICO PER LA FIGLIA DI MAGLIETTA

Condividi subito

 

Per il segretario regionale della Uil FPL, Antonio Guglielmi: “a poche ore dalla fine del mandato – spiega il sindacalista – arriva la terza nomina ad personam per un responsabile di struttura semplice dipartimentale. Dopo la radiologia di villa d’agri e la chirurgia plastica è arrivato il momento della chirurgia plastica e’ arrivato il momento della chirurgia pediatrica.  Si tratta della terza di tre strutture bandite al di fuori dell’atto aziendale, anch’essa senza nessuna esigenza urgente, nonostante un atto aziendale nuovo sia stato già approvato dal collegio di direzione e dai sindacati.  Con un colpo di coda la gestione maglietta chiude così il cerchio su una delle più ingiuste e demoralizzanti gestione della progressione di carriera dei dirigenti medici a cui si è assistito nell’azienda pubblica più grande dell’intera regione degli ultimi anni. Il riferimento è all’incarico conferito alla figlia di maglietta che sarà pagata con soldi regionali

Condividi subito

Vittorio Laviano

335 6939972

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: