EMERGENZA NEVE A MATERA

Condividi subito

Matera si risveglia sotto la neve. La prima, annunciata nevicata dell’anno è comunque una grande sorpresa, che rende unico il paesaggio della Città dei Sassi. A maggior ragione ora che si appresta ad avviare i festeggiamenti per il suo anno come Capitale europea della cultura. 

Qualche fiocco intorno alle 2, poi la bufera alle 3.50 e così per circa 2 ore e 30, quando le precipitazioni più copiose hanno lasciato in città all incita 7/8 centimetri di coltre bianca. Nonostante il maltempo fosse stato annunciato con forte anticipo non sono mancati dei disagi. Infatti, il Sindaco di Matera ha attivato il centro operativo comunale della protezione civile e ha emanato due ordinanze.

La prima dispone la chiusura degli asili nido nelle giornate del 3, 4 e 5 gennaio 2019, l’altra istituisce, a partire dalle ore 6 del 3 gennaio, l’obbligo di circolazione, per i veicoli, con pneumatici da neve o con catene a bordo su tutto il territorio cittadino.

De Ruggieri però fa sapere che la macchina amministrativa comunale è a pieno regime, in mattinata i mezzi spargisale e spartineve hanno liberato le principali arterie stradali della città. Il lavoro sarà intensificato in serata per ritardare la formazione di ghiaccio sulle strade. 11 le pattuglie della Polizia Locale impegnate a garantire la viabilità.

Condividi subito

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com