A POTENZA IL PRIMO NATO DEL 2019

Condividi subito

 

 

Nonostante il divieto del sindaco, De Luca la città di Potenza ha festeggiato con i fuochi pirotecnici la ventura del nuovo anno. Poco hanno potuto le auto della polizia municipale in transito sulla centralissima via pretoria per cercare di debellare il fenomeno che nel Sud Italia più che altrove fa parte di una tradizione fin troppo radicata. Ormai i botti erano belli che comprati e pronti ad esplodere nelle case allo scoccare della Mezzanotte. Il gran freddo ha tenuto prevalentemente a casa i potentini che hanno così disertato il concerto live di piazza Matteotti preferendo consumare il cenone a base di pesce tra amici e nelle abitazioni private. Infine una bella notizia. Potenza ha segnato il record italiano delle nascite. Il primo nato in Italia è Michele di 4 chili che ha visto la luce a Mezzanotte ed un secondo presso l’ospedale San Carlo per la gioia dei suoi genitori. Auguri 

Condividi subito

Vittorio Laviano

335 6939972