Le Cronache Lucane

BASILICATA, CRESCONO LE IMPRESE ROSA

Il Materano si colloca tra le prime 20 province d’Italia per donne under 35 al comando

Alla fine del 2017 la quota di imprese femminili guidate da giovani under 35 in Basilicata è pari al 12,9% con Matera e provincia che si colloca al di sopra (13,8%) e rientra tra le prime 20 province italiane con maggiore presenza di imprenditoria rosa. È quanto registra l’Ufficio Studi Confartigianato. La crescita del lavoro autonomo femminile – sottolinea Rosa Gentile, Delegata di Confartigianato Movimenti Donne e Giovani – è guidato dalle impren- ditrici artigiane, il cui numero è aumentato dell’1,9% negli ultimi 10 anni. Un record in Europa e nella classifica regionale per tasso di femminilizzazione dopo il Molise segue la Basilicata con il 26,8%. Le imprese rosa Producono il 2,2 % della ricchezza del Paese e il 18,3 % del valore aggiunto artigiano: complessivamente 27 miliardi e mezzo di euro. Le imprenditrici artigiane sono un motore vivace nell’economia italiana. Si di stinguono dai colleghi di genere maschile per età media inferiore, titolo di studio mediamente più elevato, maggiore adattabilità ai mutamenti dell’economia e della società. Ma la strada verso il potere è in salita, con un ”apprendistato” decisamente lungo prima di assumere ruoli di responsabilità dirigenziale. Con l’avvio della regione Camera di Commercio Basilicata adesso le attese ed aspettative -dice Gentile – sono rivolte alla costituzione del Comi- tato per l’Imprenditoria Femminile che deve diventare lo strumento per rafforzare questa tendenza attraverso programmi e progetti specifici. 

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com