UN SANTO STEFANO RILASSANTE

Condividi subito

Complice il tempo soleggiato e l’abbuffata per le feste natalizie il parco dell’Europa Unita a Potenza si riempie di cittadini. Le famiglie hanno trascorso qualche ora sotto i raggi di un timido sole prima di sedersi nuovamente a tavola per festeggiare Santo Stefano. Un parco che rinasce grazie ai tanti bambini che hanno preso letteralmente d assalto le giostrine del parco. Camminando era possibile incontrare qualcuno alle prese anche con i nuovi giochi trovato sotto l’albero di Natale. Un polmone verde della città che torna alla vita anche grazie agli ammanti del jogging, cittadini che ogni tanto hanno davvero bisogno di una boccata d’aria fresca lontano dall’asfalto e dal traffico. Un parco quello di Poggio Tre Galli che dopo la sua ristrutturazione permette di vivere le bellezze della natura a piedi, in bici o in compagnia dell’amico a quattro zampe. E dopo l’abbuffatta di questi giorni la camminata della salute non è un idea per nulla mal sana. Dopo aver mangiato panettoni, pandori e leccornie di ogni genere ritrovarsi all’aria allerta con parenti e amici può rilevarsi un vero toccasana. Una buona abitudine che i potentini negli ultimi anni hanno deciso di intraprendere, perché d’altronde dopo le feste tornare in forma è quasi un obbligo ma se lo si fa con piacere è anche meglio 

Condividi subito