L’ANDE PROMUOVE LA DEMOCRAZIA PARITARIA

Condividi subito

 

 

“La Democrazia Paritaria: da un diritto all’esercizio del voto”, questo il tema dell’incontro che si è svolto nella Sala dell’arco al Comune di Potenza. Iniziativa promossa dall’Ande di Potenza e da una delegazione composta da Maria Anna Fanelli, consigliera nazionale e presidente Ande, e da alcune consigliere e socie. 

L’incontro, alle presenza di diverse istituzioni, è stata l’occasione per sottoscrivere la proposta di Legge di iniziativa popolare, promossa dai sindaci compreso quello di Potenza, per l’insegnamento dell’Educazione alla Cittadinanza come materia autonoma con voto nelle scuole di ogni ordine e grado. 

Un progetto ideato per sensibilizzare le nuove generazioni sui temi legati alla qualità della vita ed alla giustizia sociale per una valorizzazione della persona in un contesto di civile convivenza e per promuovere la partecipazione delle donne alla vita politica e sociale della comunità.Proprio per la rilevanza dei temi proposti per la crescita consapevole delle nuove generazioni soprattutto femminili, è stata promossa e caldeggiata la sottoscrizione della proposta di legge. 

“Tanto si è fatto – ha sottolineato la presidente Fanelli – ma tanto c’è da fare per conseguire una effettiva democrazia compiuta e paritaria seppure con il modello repubblicano si è sanata una inaccettabile disuguaglianza civile e politica.

Misura, equilibrio, saggezza e concretezza sono il benefico contributo che le donne elettrici ed elette hanno portato nelle istituzioni rispondendo responsabilmente ed in massa al suffragio universale scegliendo la Repubblica”.

 

Condividi subito

Maria Fedota

3492345480

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com