TITO: LADRI ENTRANO IN CASA CON LE CHIAVI

Condividi subito

L’ennesimo furto che sta tenendo in allarme cittadini e forze dell’ordine si è verificato in un condominio del centro di Tito. Questa volta nessuno scassinamento di serrature o infissi, tantomeno spericolate arrampicate sui tetti: i ladri sono entrati con le chiavi. È quanto emergerebbe dalle prime indagini svolte subito dopo l’accaduto. L’appartamento preso di mira si trova al primo piano a Tito paese ed i ladri sarebbero entrati indisturbati con una copia delle chiavi, riuscendo così a non far alcun tipo di rumore e non destare nessun sospetto tra i vicini di pianerottolo che difatti parrebbe non abbiano sentito assolutamente nesun trambusto, tantomeno si sarebbero accorti dell’intrusione dei malviventi nel palazzo. Nessuno in quel momento si sarebbe trovato ad uscire o a rientrare ed i ladri avrebbero così agito indisturbati. I proprietari, una coppia giovane, si sarebbero poi accorti del furto soltanto una volta entrati in casa, quando hanno trovato la luce della camera da letto accesa. La porta d’ingresso difatti era chiusa e nulla all’apparenza lasciava presagire il misfatto. I ladri avrebbero messo a soqquadro l’ambiente domestico in cerca di preziosi, e difatti avrebbero prelevato soltanto un portagioie con ori e gioielli, tralasciando il resto. La coppia però non aveva perso le chiavi, come si penserebbe subito, tantomeno le avrebbe prestate ad alcuno. I Carabinieri continuano nell’opera di controllo del territorio, con pattuglie continue, giri di ispezione e attenzionando abitazioni, attività commerciali e stabilimenti industriali

Condividi subito