MARIA NELLA BIBBIA E NEL CORANO

Condividi subito

L’associazione Sotto il Castello di Tito ha organizzato presso la Biblioteca Comunale L.Ostuni un dialogo tra due esperte della Bibbia e del Corano, sulla figura di Maria nei due testi. L’evento rientra e conclude il cartellone di celebrazione del settantenario della Costituzione italiana realizzato in collaborazione con il Comune di Tito e inaugura la gestione da parte dell’associazione della Biblioteca. Per affrontare i temi trattati dagli artt. 7 e 8 e rileggere il testo costituzionale, l’Associazione ha deciso di affidarsi a due donne, Carmela Laurenzana, magistero in scienze religiose e Hakima Ounane, laureata in Teologia Musulmana e di raccontare la storia di una donna – Maria – presente nei testi sacri al Cristianesimo e all’Islam. L’Associazione “sfida e si sfida a mantenere sempre aperto il dialogo per smontare ogni tipo di stereotipo e per contrastare ogni tipo di discriminazione, lo fa in questo caso partendo dalla convinzione che ascoltare una storia di cui si pensa di conoscere ogni sfaccettatura da una voce diversa dalla propria sia un’occasione di crescita personale e collettiva”.

Condividi subito