Le Cronache Lucane

DA ARCORE: E’ CANNIZZARO IL CANDIDATO

Berlusconi sceglie chi correrà in Basilicata alla carica di Governatore

Sara’ Michele Cannizzaro il candidato presidente per il centro destra alle prossime elezioni regionali in Basilicata. Il nome sarebbe uscito al termine del vertice che si è tenuto ad Arcore alla presenza di Berlusconi, Tajani e Giorgetti. Assente il ministro Salvini che in questa fase sta cercando di evitare flirt pubblici con Berlusconi per non erodere il patrimonio di consensi fin qui raccolto in sei mesi di governo. Il segretario del partito sardo d’azione, Solinas in Sardegna l’europarlamentare di Forza Italia, Cirio in Piemonte il senatore di fratelli d’Italia, Marsilio in Abruzzo ed appunto il forzista Cannizzaro in Basilicata sono i nomi dei candidati governatori emersi ad Arcore. Nomi che potrebbero essere ufficializzati già nei prossimi giorni. A villa San Martino si sarebbe discusso già anche dei candidati sindaci per le prossime amministrative in giro per l’Italia. Per Antonio Tajani si è trattato di “passi avanti” confermati a margine del vertice di un centro destra sempre più convinto, ma questa è storia di politica nazionale, che il Governo giallo verde sia destinato ad implodere molto presto. Michele Cannizzaro è stato alla guida dell’ospedale San Carlo e già in consiglio comunale sempre a Potenza. Cannizzaro ha saputo resistere agli attacchi mediatici piovuti addosso all’ex direttore del nosocomio potentino durante la delicata fase delle inchieste ovviate dalla magistratura nei suoi confronti. La pazienza del manager alla lunga è risultata vincente e oggi per lui si aprono le porte di una prestigiosa investitura. Per la prima volta un candidato governatore del centro destra potrebbe davvero diventare competitiva in una Basilicata da decenni amministrata dal centro sinistra.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com