DISSESTO COMUNE DI MURO: SI VA A ROMA

Condividi subito

In questi giorni il sindaco di Muro Lucano Giovanni Setaro insieme all’Assessore Vincenzo Zarriello, al Segretario Comunale, il Ragioniere e i tre Commissari Prefettizi nominati dal presidente Sergio  Mattarella si sono recati al Ministero dell’Interno a Roma per discutere la questione della massa passiva che stanno gestendo, tema molto complesso visto che si tratta ,come ha specificato Setaro, <<di un dissesto a  fondi liberi e a fondi vincolati>>. Il discorso è complesso tanto quanto la situazione. <<Tra i diversi temi di primaria importanza – riferisce Setaro- abbiamo spiegato che siamo un Ente pesantemente sotto organico e ovviamente la legge sul dissesto non prevede nuove assunzioni (e tante altre cose). Abbiamo spiegato, con dati alla mano –prosegue il sindaco- che oggi stiamo lavorando per eliminare tutti “i fantasmi e le mine inesplose” lasciate dalla passata amministrazione che creano gravi disagi e rallentano l’Ente ed infatti l’obiettivo entro la fine 2018/ inizio 2019 é quello di mettere ordine, ripristinare la legalitá e le regole, ottimizzare il bilancio stabilmente riequilibrato e riorganizzare totalmente la macchina amministrativa, lavoro che abbiamo iniziato giá dal primo giorno del nostro insediamento, ma che vede passaggi tecnici molto complessi>>

Condividi subito